Ponte Morandi: Giovanni Toti nominato commissario per l’emergenza

Il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti è stato nominato commissario delegato per l’emergenza dopo il crollo del ponte Morandi

Ponte Morandi: Giovanni Toti nominato commissario per l’emergenza
Chiavari - Lavagna, 21 Agosto 2018 ore 10:34

Il capo del dipartimento nazionale di Protezione Civile, Angelo Borreli, ha firmato l’ordinanza per consentire la realizzazione dei primi interventi urgenti dopo il crollo del ponte Morandi di Genova. Il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, nominato commissario delegato per l’emergenza. Toti, predisporrà il piano degli interventi da sottoporre al capo del dipartimento Borrelli.

Giovanni Toti nominato commissario per l’emergenza post crollo

Dopo la consegna dei primi alloggi, definiti i dettagli dell’ordinanza con gli oltre 33,4 milioni di euro stanziati dal Consiglio dei Ministri per le spese più urgenti. Il presidente della Regione si dice pronto a partire con il piano di spesa. Tra gli interventi previsti, lo sgombero e lo stoccaggio delle macerie, la sistemazione degli sfollati, l’erogazione di mutui e l’apertura del cantiere per la ricostruzione. Tra i primi obiettivi, togliere quanto prima i detriti dal letto del Polcevera, dopo il dissequestro della Procura; nel fine settimana sono previste infatti, piogge, e il tempo scarseggia.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo: