Porto di Santa Margherita Ligure, messa in sicurezza a ottobre

L’intervento costerà 3 milioni di euro

Porto di Santa Margherita Ligure, messa in sicurezza a ottobre
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 03 Settembre 2019 ore 18:54

I lavori relativi al primo intervento di messa in sicurezza del porto di Santa Margherita Ligure potrebbero scattare a ottobre. Il Comune, tramite procedura negoziata, ha affidato l’intervento ad un raggruppamento temporaneo di imprese formato da una ditta di Ne, una di Carasco ed una di Chioggia, provincia di Venezia.

L’intervento costerà 3 milioni di euro

Lo scopo, dunque, è quello di giungere alla firma del contratto entro martedì 10 settembre per poter iniziare i lavori nel prossimo mese. In tal caso l’intervento dovrebbe terminare ad aprile 2020. I lavori riguardano il primo stralcio del progetto esecutivo di ripristino del molo di sopraflutto. Il Comune spenderà poco più di 3 milioni di euro, con un risparmio di quasi il 24% rispetto alla base di gara. I soldi risparmiati saranno utilizzati per altri interventi di messa in sicurezza del porto. “Stiamo procedendo speditamente verso l’inizio dei lavori – hanno affermato il sindaco Paolo Donadoni e il suo vice Emanuele Cozzio – grazie alla disponibilità e all’impegno di tutte le istituzioni sovraordinate coinvolte”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli