Cronaca
La tragedia

Precipita nel vuoto, la Fontanabuona piange Tiziano Rovegno

60 anni, è lui il serramentista caduto ieri a Lumarzo, in località Scagnelli, da un'altezza di circa 10 metri.

Precipita nel vuoto, la Fontanabuona piange Tiziano Rovegno
Cronaca Valli ed entroterra, 27 Luglio 2022 ore 06:29

È Tiziano Rovegno, 60 anni, il serramentista caduto ieri a Lumarzo, in località Scagnelli, da un'altezza di circa 10 metri.
Sposato, padre di due figli, era il titolare dell'impresa Metalcenter di Moconesi.

La tragedia intorno alle 17

La tragedia è avvenuta nel tardo pomeriggio di ieri, martedì 26 luglio, intorno alle ore 17, nella frazione di Scagnelli. Rovegno era a lavoro, a montare una zanzariera sopra ad una tettoia al terzo piano di un edificio, quando ha accusato improvvisamente un malore ed è caduto nel vuoto, davanti agli occhi di uno dei due figli che lo aveva accompagnato.
Sul posto sono intervenuti il 118, i volontari, i carabinieri e i vigili del fuoco.
Ora l'Asl 3 cercherà di capire quanto accaduto.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter