Cronaca
santa margherita ligure

Pregiudicati percepivano il reddito di cittadinanza, denunciati

Tra i "furbetti", una 40enne italiana aveva "dimenticato" di segnalare la convivenza quasi decennale con un noto ed agiato libero professionista

Pregiudicati percepivano il reddito di cittadinanza, denunciati
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 15 Settembre 2021 ore 14:40

La Compagnia Carabinieri di Santa Margherita Ligure, grazie al patrimonio informativo derivante dalla capillarità delle stazioni sui vari comuni del proprio territorio ed alle verifiche sulle banche dati Inps, a conclusione di articolate indagini, giungevano all’identificazione di soggetti che percepivano indebitamente il c.d. “reddito di cittadinanza”. venivano così deferiti:

– un pluripregiudicato 50enne che, nel richiedere il beneficio in argomento, ometteva di indicare il reddito percepito da uno dei componenti familiari, titolare di impresa per la compravendita di veicoli, riuscendo a farsi accreditare circa € 900,00 euro mensili, a partire da luglio 2020;

– un 55enne, pluripregiudicato che, in sede di autocertificazione, ometteva di dichiarare di essere sottoposto a misura cautelare personale;

– una 40enne italiana che, nella “dichiarazione sostitutiva unica”, non segnalava la convivenza quasi decennale con un noto ed agiato libero professionista, beneficiando di € 700,00 euro mensili dal dicembre 2020.

Le suddette persone saranno segnalate anche alle competenti autorità per l’interruzione dell’erogazione del reddito di cittadinanza e il recupero delle somme indebitamente percepite.