Eternit, Preoccupazione tra i residenti di Caperana

Eternit, Preoccupazione tra i residenti di Caperana
Cronaca Chiavari - Lavagna, 16 Novembre 2018 ore 09:25

Il comitato di Caperana esprime preoccupazione per i lavori di bonifica iniziati qualche giorno fa. A preoccupare le famiglie (circa 300 interessate) sono gli interventi della ditta incaricata.

“Molta approssimazione da parte della ditta incaricata dell’intervento di bonifica”

“Basta soffermarsi un poco in loco per intuire l’approssimazione nei lavori – spiega Claudio Battigelli, portavoce del comitato – Già al primo giorno di lavori erano sorti dei dubbi su quali materiali da usare per l’isolamento delle porzioni interessate dalle rimozioni in caso di pioggia. Il discount vicino alla zona interessata dalla bonifica era stato chiuso pensiamo su ordine degli enti preposti; ma i lavori sono proseguiti veramente a rilento. Il giorno dopo, con vivo stupore, i lavori sono ripresi ma il discount ha riaperto! Incredibile! Ma i clienti del discount sono stati avvertiti che decine di famiglie intorno alla zona di bonifica stanno vivendo giornalmente con la mascherina sul viso?”.

Il comitato fa notare inoltre che gli operai addetti alla bonifica non utilizzano una mascherina per evitare di respirare polveri potenzialmente cancerogene:

“Gli operai per 3/4 della giornata non usano la mascherina, e l’uso del caschetto è un optional: ma dov’è il direttore dei lavori?
E’ l’assoluta mancanza di informazione rivolta alla popolazione a gridar vendetta. Che tipo di prevenzione è stata messa in atto?
Se non fosse stato per l’amorevole cura ed interesse iniziale di alcune mamme della scuola elementare tutto sarebbe passato in cavalleria. Ma ora tutti noi abbiamo paura, le famiglie di Caperana sono preoccupate”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli