Menu
Cerca
Rapallo

Prime imbarcazioni al Porto Carlo Riva

Nelle prossime settimane anche il via ai lavori di Fincantieri

Prime imbarcazioni al Porto Carlo Riva
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 01 Giugno 2020 ore 11:10

Primi passi verso la normalità al porto internazionale Carlo Riva di Rapallo dove questa mattina sono attraccate in banchina le prime imbarcazioni. Primi arrivi che – dopo la devastazione della mareggiata di ottobre 2018 e l’estate turbolenta dello scorso anno – rappresentano un segnale positivo di rilancio per l’approdo rapallese  e una manifestazione di fiducia da parte degli armatori che nei prossimi giorni torneranno ad animare lo scalo diportistico cittadino.

È la seconda buona notizia in pochi giorni, dopo la formalizzazione dell’accordo tra la società concessionaria e Fincantieri che, nelle prossime settimane avvierà il cantiere per la definitiva fortificazione del porto, in vista della completa riapertura dell’approdo prevista per la prossima estate.

Il porto Carlo Riva – comunica la stessa Fincantieri – verrà ripristinato secondo i più alti ed evoluti standard progettuali di sicurezza marittima e logistico-infrastrutturale, in quanto il dimensionamento delle opere di difesa sarà basato sui dati relativi all’evento meteomarino eccezionale del 2018, grazie ad un avanzato modello fisico realizzato da un centro universitario italiano di avanguardia, che permetterà alla nuova diga di resistere anche in futuro ad eventi meteomarini di pari portata.

L’opera completa, comprensiva di nuovi banchinamenti e pontili, verrà realizzata in 15 mesi dall’inizio dei lavori previsto ‪nel prossimo mese di giugno, mentre già a giugno 2021 sono previsti il completamento della diga foranea e del muro paraonde.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli