Cronaca
sestri levante

Prosegue la distribuzione dei buoni acquisto

Giovedì e venerdì riapertura delle domande

Prosegue la distribuzione dei buoni acquisto
Cronaca Sestri - Val Petronio, 07 Aprile 2020 ore 12:43

Prosegue nelle giornate di oggi e mercoledì la consegna dei buoni acquisto emessi dal Comune di Sestri Levante a favore dei cittadini che si trovano ad attraversare un momento di difficoltà economica a causa dell’emergenza Covid-19 che ha costretto alla chiusura di molte attività e alla riduzione dell’attività lavorativa di molti cittadini.

La presentazione delle domande per avere accesso ai buoni spesa si è aperta nella mattina di mercoledì 1 aprile, a due giorni dalla notizia del provvedimento governativo durante i quali è stato strutturato il sistema di presentazione delle richieste e modalità e misure di assegnazione. Già nella mattina di venerdì i primi 144 buoni spesa sono stati consegnati da 8 volontari che collaborano con il Servizi Sociali del Comune e la distribuzione proseguirà oggi e domani con la consegna dei buoni acquisto che rispondono a ulteriori 215 richieste. È stato quindi raggiunto il tetto dei 76.000 euro (a cui si sommano ulteriori fondi che sono stati destinati al Centro di Distribuzione Alimentare), che sono stati quindi ripartiti tra 359 famiglie cittadine con differenti importi a seconda della situazione familiare e condizione economica di ciascun nucleo.
Nelle giornate di giovedì e venerdì si riaprirà la presentazione delle domande per l’assegnazione di buoni acquisto per ulteriori 10.000 euro che esauriranno i fondi a disposizione del Comune. Il modulo di presentazione della domanda sarà pubblicato nella home page del sito del Comune di Sestri Levante (www.comune.sestri-levante.ge.it) e la stessa potrà essere inviata via mail a solidarieta.alimentare@comune.sestri-levante.ge.it o via whatsapp al numero 320 437 0025. Si precisa che la domanda deve essere inviata utilizzando una delle due modalità e non entrambe. In caso alcune domande dovessero rimanere inevase per esaurimento del fondo rimarranno in graduatoria per accedere a eventuali fondi successivi.

Il Comune di Sestri Levante ha scelto di utilizzare i fondi che la Protezione Civile ha destinato ai Comuni italiani per dare un sostegno che potesse coinvolgere il territorio nella massima misura possibile, attraverso l’emissione di buoni spesa per beni alimentari e necessità primarie spendibili negli esercizi cittadini, sia nei negozi di vicinato che nella grande distribuzione.
Dichiarano la Sindaca Valentina Ghio, l’Assessore alle Politiche Sociali Lucia Pinasco e l’Assessore alle Attività produttive Elisa Bixio “Abbiamo voluto coinvolgere il tessuto economico locale per dare il sostegno più ampio possibile al territorio, dando la possibilità ai commercianti di rendersi disponibili ad accettare i buoni spesa, che verranno rimborsati dal direttamente Comune, con l’obiettivo di creare un circuito virtuoso per cui i buoni che consegniamo ai cittadini per la loro spesa diventino anche un sostegno a beneficio degli esercizi cittadini.
Abbiamo contattato telefonicamente tutti i negozi che vendono generi alimentari e le farmacie per essere certi che fosse data a tutti l’opportunità di fare parte di questo progetto di supporto alla città”.

Conclude la Sindaca: “Desidero ringraziare, a nome mio e di tutta l’Amministrazione Comunale, i volontari e i Servizi Sociali del Comune che in questi giorni hanno ulteriormente incrementato lo sforzo lavorativo, già intenso in questo periodo, per garantire tempi rapidi di consegna dei buoni acquisto. Questa attività si è aggiunta al servizio di spesa a domicilio e al servizio di “compagnia telefonica” che i nostri servizi hanno strutturato per affrontare questa emergenza e che si sono uniti al lavoro quotidiano che, in questi giorni, non si è comunque interrotto”.