Menu
Cerca

Pulizia spiagge a Sestri, la risposta di Mediaterraneo a Conti

"Conti si avventura nelle cifre sommando come al solito le pere con le banane"

Pulizia spiagge a Sestri, la risposta di Mediaterraneo a Conti
Sestri - Val Petronio, 20 Marzo 2019 ore 09:22

Marcello Massucco, amministratore di Mediaterraneo risponde alle critiche del consigliere comunale Marco Conti sui costi di pulizia delle spiagge libere.

Le parole di Massucco:

“Leggo l’ennesimo comunicato del consigliere Conti che si avventura nelle cifre, sommando come al solito le pere con le banane, ed arrivando a risultati fantasiosi. Il confronto tra le gestioni della pulizia spiagge va fatto sull’anno 2016, ultimo anno di gestione comunale prima dell’affidamento a Mediaterraneo nel 2017.

Mediaterraneo ha affidato il servizio tramite un nuovo bando, dove a parità di risultato, ha spuntato un prezzo inferiore del 20% rispetto alla gestione 2016, integrando poi ulteriormente l’attività grazie al risparmio ottenuto, attraverso borse lavoro dirette.

Se l’accusa è di aver realizzato lo stesso servizio ad un prezzo più vantaggioso, anche attraverso l’inclusione lavorativa di fasce deboli, in effetti sono colpevole. Riassumendo:

1) Rispetto all’anno 2016, il Comune risparmia circa 10.000 euro sulla pulizia delle spiagge;

2) Mediaterraneo ha risparmiato ulteriori 10.000 euro dopo la gara d’appalto;

3) Con il risparmio sono stati creati tre posti di lavoro stagionali che hanno permesso di ampliare il periodo di pulizia degli arenili;

Per quanto riguarda la qualità del servizio, lascio parlare le fotografie dell’estate scorsa”