Punteruolo rosso, allarme anche a Carasco nell’area esterna all’Asilo Manuel Rocca

Unica soluzione, eliminare le piante

Punteruolo rosso, allarme anche a Carasco nell’area esterna all’Asilo Manuel Rocca
Cronaca Valli ed entroterra, 14 Ottobre 2018 ore 15:56

Il punteruolo rosso ha attaccato le palme anche a Carasco nei giorni scorsi. Nello specifico l’ufficio tecnico ha constato che due presenti nell’area esterna all’Asilo Manuel Rocca erano compromesse irrimediabilmente.

Unica soluzione, eliminare le piante

Il sopralluogo è stato effettuato dal personale del comune di Carasco a inizio del mese ottobre che non ha potuto fare altro che appurare che l’unica cosa da fare era quella di eliminare le piante presenti che possono essere oggetto di pericolo. La stessa problematica è emersa anche per quanto riguarda le tre piante che sono ​​​​​​presenti nei gardini pubblici comunali.

L’ordinanza comunale

Per questo motivo il vicesindaco Diego Marchiolè, considerando la comunicazione regionale in merito alle misure da adottare in questi casi, ha emesso un’ordinanza di interdizione dell’area esterna e l’immediato abbattimento.
Il punteruolo rosso della palma è un coleottero curculionide originario dell’Asia sudorientale e della Melanesia.
La prima segnalazione che c’è stata in Italia, secondo quanto riportato da Wikipedia, è datata 2004. Nel Tigullio in diverse aree è stata accertata la sua presenza, con conseguenti ordinanze e abbattimenti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli