il caso

Quali soluzioni per i cavalli allo stato brado?

"Rappresentano un grave pericolo alla viabilità col rischio di possibili incidenti per la popolazione ed i turisti che quotidianamente percorrono le strade dell’alta valle"

Quali soluzioni per i cavalli allo stato brado?
Cronaca Valli ed entroterra, 29 Settembre 2020 ore 07:45

Quali soluzioni per i cavalli allo stato brado? Lo chiedono con un’interrogazione alla giunta, i consiglieri di Unità democratica per Ne.

Si porta a conoscenza dell’Amministrazione comunale che sono pervenute al nostro Gruppo  consiliare  numerose segnalazioni, da parte degli abitanti dell’alta valle, riguardanti la notevole presenza di cavalli inselvatichiti all’interno dei borghi, nei giardini pubblici, nei coltivi, sulle strade comunali e sulla SP 26.

Come è noto tali animali  vivono allo stato brado, senza alcuna custodia, creando ingenti danni alle coltivazioni ed alle cose.

Oltre a quanto sopra specificato occorre precisare che rappresentano  un  grave pericolo alla viabilità col rischio di  possibili incidenti per la popolazione ed i turisti che quotidianamente percorrono le strade dell’alta valle.

Con la presente si interroga il sindaco e la giunta per conoscere quali provvedimenti si stiano adottando, naturalmente di concerto. con gli enti superiori (Prefettura, Regione Liguria e Città Metropolitana) per garantire la pubblica incolumità e la salvaguardia del territorio.

Per quanto sopra si invitano le SS.LL a fornire risposta scritta in merito alle questioni meglio specificate nel testo dell’interrogazione.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità