Questione Torriglia, interviene Cama

ilIl consigliere capo gruppo PD-La città di tutti chiede un consiglio comunale urgente

Questione Torriglia, interviene Cama
Chiavari - Lavagna, 21 Settembre 2018 ore 12:55

Questione Torriglia a Chiavari, interviene il consigliere capo gruppo PD-La città di tutti Pasquale “Lino” Cama.

"E' in gioco il futuro di una delle aree di maggior pregio della città"

"A proposito della questione Torriglia condivido la proposta del presidente della Società Economica Francesco Bruzzo - dice Cama - anche a mio parere è assolutamente necessario avviare a breve un incontro e un dibattito pubblico in cui i cittadini possano venire informati ed esprimere le loro opinioni sulle intenzioni dell'amministrazione e della Fondazione Torriglia. E' in gioco il futuro di una delle aree di maggior pregio della città e il tema della sua pianificazione e destinazione non può rimanere al chiuso delle segrete stanze dell'Amministrazione e limitata alla genericità delle ultime dichiarazioni del sindaco".

Cama chiede un consiglio comunale urgente

"Ritengo comunque che il luogo principe per questo confronto sia il consiglio comunale - continua Cama - sicuramente convocato d’urgenza: troverei infatti alquanto originale che il sindaco di Chiavari illustri in un convegno le linee guida del piano urbanistico, che coinvolgono anche il Torriglia, senza mai averne fatto parola in consiglio comunale. È proprio questa mancanza di chiarezza che porta oggi a continue sorprese, che vede l’amministrazione sfiduciare le persone da essa prescelte, che tiene la città all’oscuro sui contenuti di tutti i principali strumenti di governo dal piano urbanistico, a quello del traffico e così via che pure ne condizioneranno il futuro e lo sviluppo.
Signor sindaco, deve venire in consiglio e spiegare alla cittadinanza e alle opposizioni qual è il suo progetto di città. Basta rinvii. Basta improvvisazione".