Recco

Raccolta differenziata, cresce la percentuale

Nel 2019 raggiunto il 68,78%

Raccolta differenziata, cresce la percentuale
Golfo Paradiso, 22 Settembre 2020 ore 15:51

“Nel 2019 abbiamo raggiunto il 68,78% di raccolta differenziata, Recco si attesta al di sopra delle medie nazionali. L’impegno della nostra amministrazione prosegue, dunque, per migliorare la qualità e la quantità dei rifiuti da avviare al riciclo e per garantire notevoli benefici anche all’ambiente. Un ulteriore traguardo è stato possibile anche attraverso l’attivazione del Centro di raccolta e la progressiva diminuzione dei rifiuti trattati. L’obiettivo è stato raggiunto grazie alla collaborazione dei cittadini, oltre che al lavoro del personale impegnato nel servizio di raccolta”. A dirlo il sindaco Carlo Gandolfo rendendo note le percentuali che di gran lunga superano il 65% previsto dalla legge, dati che una volta tradotti in cifre rappresentano un risparmio per le casse comunali, ripercuotendosi in una diminuzione della tassa sui rifiuti pagata dai contribuenti.

Nel 2019 raggiunto il 68,78%

Nell’anno 2019 sono stati raccolti  un totale di 5.306.108 kg di rifiuti così costituiti: 3.649.420 kg provenienti dalla raccolta differenziata e 1.656.760 kg provenienti dalla raccolta indifferenziata. Per quanto riguarda il tasso di riciclaggio le percentuali ottenute sono: carta 83,57%, frazione organica 75,04%, legno 94,51%, metalli 80,78%, plastica 52,75%, vetro 93,62%.

“L’indice di recupero dei vari materiali è fissato al 45% – spiega l’assessore all’ambiente Edvige Fanin – con questi risultati il nostro Comune ha raggiunto ampiamente l’obiettivo di riciclaggio dei rifiuti evitando a tutti i cittadini le applicazioni dei costi aggiuntivi per ogni tonnellata eccedente il limite di conferimento in discarica. Tutte le frazioni di rifiuti hanno buone percentuali, solo per la plastica i dati devono essere migliorati con campagne mirate di sensibilizzazione e invitando i cittadini a limitare le plastiche monouso.  Ridurne la quantità, oltre a limitare gli sprechi, fa bene all’ambiente e fa spendere meno a tutti noi.”.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità