Cronaca
Rapallo

Raccolta rifiuti, le modifiche

Al fine di ridurre il rischio di contagio da Coronavirus e a tutela della salute di tutti

Raccolta rifiuti, le modifiche
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 16 Marzo 2020 ore 13:57

Si comunica che da giovedì 12 marzo sono state attivate modifiche al servizio di raccolta rifiuti e spazzamento nel Comune di Rapallo, al fine di ridurre il rischio di contagio da Coronavirus e a tutela della salute di tutti.

Le modifiche sono le seguenti:

  • Centro di raccolta intercomunale del Poggiolino:  chiuso

  • Servizio gratuito di ritiro ingombranti: attivo il solo ritiro in strada. E’ sospeso il ritiro al piano a pagamento. N.B: i servizi di ritiro utilizzati in questo periodo di emergenza non andranno a diminuire il numero di ritiri gratuiti usufruibili in un anno (5/anno). Per accedere al servizio, come per ogni altra informazione relativa al servizio di raccolta rifiuti e spazzamento, chiamare il numero verde 800 437678

  • Centro di trasferenza di Tonnego: l'accesso sarà consentito solo in orario mattutino ed è stato regolamentato ad una sola attività alla volta. Il personale è stato istruito al rispetto delle distanze di sicurezza e a tutte le norme di protezione. Per eventuali prenotazioni, telefonare al 0185 1832013

  • Gli steward Aprica e il referente della sede in San Pietro, che entrano in contatto con il pubblico, indossano mascherina e guanti;  gli abitacoli dei mezzi in servizio vengono puliti e disinfestati con particolare attenzione.

In questo modo, anche per il servizio essenziale di pulizia, la città si attiva per rispondere in modo efficace alle esigenze dei cittadini ed alle misure cautelative richieste dall’emergenza in corso.