Rapallo, assunti altri due esodati

Rapallo, assunti altri due esodati
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 12 Dicembre 2018 ore 12:44

Il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco ha incontrato questa mattina Pietro Iorio e Alberto Martorana, che stanno prestando servizio presso il Comune di Rapallo.

“Sono felice che il progetto “Work in over” abbia dato e ad altre due persone over 60 un’opportunità lavorativa”

I due operai stanno lavorando nell’ambito del cantiere scuola-lavoro “Work in over”: un progetto co-finanziato da Regione Liguria rivolto agli over 60, in particolare a persone esodate. L’iniziativa ha previsto l’inserimento di altre due persone sotto il profilo di “esecutore amministrativo”.

“Pietro e Alberto mi hanno raccontato la loro storia: gli impieghi precedenti come operai specializzati, poi la disoccupazione e le giornate trascorse tra l’invio di decine di curricula e colloqui conclusi con la frase di rito: “Le faremo sapere” – commenta il sindaco – Sono felice che il progetto “Work in over” abbia dato loro e ad altre due persone over 60 un’opportunità per un anno (ha preso il via nell’ottobre 2018 e ci concluderà nell’ottobre 2019). Spero davvero che l’iniziativa possa essere portata avanti negli anni a venire”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli