Rapallo: l’alta stagione dei cantieri inizierà dopo Pasqua

Sospesa fino a settembre la posa delle condotte fognarie sul rosso della passeggiata a mare

Rapallo: l’alta stagione dei cantieri inizierà dopo Pasqua
Rapallo - Santa Margherita, 18 Marzo 2018 ore 13:29

Per una parte di lungomare che se ne va, un’altra ritornerà ben presto nella disponibilità dei rapallesi. O almeno così sarà sul tratto rosso della passeggiata per tutta la durata della bella stagione.

I cantieri a Rapallo

I lavori per la posa delle tubazioni per il nuovo depuratore saranno infatti interrotti entro fine mese. Riprenderanno poi a settembre dalla zona “dei Cavallini” proseguendo, come da programma, in direzione della foce del torrente Boate per poi risalire verso località Ronco. Salvo complicazioni, dovrebbero invece partire lunedì i lavori di demolizione della parte terminale della copertura del San Francesco le cui operazioni preliminari sono state avviate martedì mattina.

Gli altri cantieri in programma prenderanno il via dopo le vacanze di pasqua, «una decisione assunta - come ha ricordato l’assessore Arduino Maini - per creare i minori disagi possibili nel periodo di alta stagione e, quindi, di maggiore affluenza turistica». C’è la realizzazione del terzo lotto della fognatura che, da tempo, stanno interessando la frazione di S. Andrea di Foggia e che proseguirà nei prossimi giorni e sarà seguito dall'allargamento della sede stradale con posizionamento del guardrail.

Tornando al centro storico, una volta messe da parte uova e colombe, prenderanno il via i lavori di ripavimentazione in pietra arenaria di via torre Civica e vico della Pista, interventi che fanno seguito al restyling che ha già interessato parte del centro storico. Nel frattempo il Comune ha assegnato alla ditta ASA S.r.l. di Genova l’esecuzione dei lavori di messa in sicurezza, eliminazione delle barriere architettoniche e sistemazione delle barriere laterali, nella zona dei giardini delle rane, per un costo previsto di 632mila euro.