Rapallo sarà città della lira

Una via dedicata alla vecchia valuta, e da essa lastricata, potrebbe sorgere presto nel centro storico della città

Rapallo sarà città della lira
Rapallo - Santa Margherita, 23 Marzo 2018 ore 08:13

A Rapallo si avvicina la prospettiva di avere una via completamente dedicata alla vecchia valuta italiana: sarebbe la prima in Italia.

Via della Lira a Rapallo

Una via intitolata alla vecchia moneta italiana, addirittura con la pavimentazione lastricata delle sue vecchie monete. E poi pannelli informativi a memoria della valuta ritirata e sostituita dall'Euro: questo dovrebbe avvenire a Rapallo in tempi brevi. O, per lo meno, questo è quanto sostiene il Secolo XIX di oggi, che riporta d'altronde le parole del primo, principale promotore dell'iniziativa già dal 2004, l'ex vicesindaco Paolo Piccardo, così come del sindaco odierno Carlo Bagnasco.

L'idea a livello nazionale è stata promossa dal comitato "Indimenticabile Lira", e Rapallo sarebbe la prima città italiana ad implementarla. Non solo una curiosità, né tantomeno una strizzata d'occhio a coloro che alla lira vorrebbero tornare: semmai anche - e soprattutto - un'attrazione turistica unica nel suo genere che potrebbe portare nella città di Rapallo molti euro.

In pole per l'installazione sarebbero vico della Pista e via alla Torre Civica: per entrambe è infatti già previsto nel prossimo futuro un intervento di ripavimentazione. Ma l'influenza degli sponsor - fra cui una banca - potrebbe portare a decisioni differenti. Anche perché l'opera costerebbe sugli 80mila euro; o meglio, 160 milioni delle vecchie lire.