Cronaca
la vicenda giudiziaria

Rapallo, sette condanne per lo smaltimento illecito degli yacht

20 anni complessivi di carcere, un milione e 170mila euro confiscati al Porto Turistico

Rapallo, sette condanne per lo smaltimento illecito degli yacht
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 12 Ottobre 2022 ore 18:19

Otto anni e otto mesi di carcere per l'imprenditore Pasquale Capuano, quattro anni per l'ex direttrice del porto Marina Scarpino, assolto Andrea Dall'Asta, ex presidente del consiglio di amministrazione del porto rapallese: questo il contenuto della sentenza di primo grado del processo sul presunto smaltimento illecito degli yacht distrutti dalla mareggiata del 2018.

Stoccaggio abusivo

Il Porto di Rapallo, a cui sono stati confiscati beni per un milione e 170mila euro, dovrà pagare anche una sanzione da 125mila euro. Sanzionata per oltre un milione di euro anche la British Shipways, società al centro dell'inchiesta. Secondo i pm, le imbarcazioni distrutte sono state stoccate in zone abusive, a Massa Carrara e a Giugliano.

Seguici sui nostri canali