Rave, si replica con la Techno dell’Hide Festival

Appuntamento domani sul Cornua: attesi migliaia di appassionati

Rave, si replica con la Techno dell’Hide Festival
Golfo Paradiso, 20 Luglio 2018 ore 14:09

Rave al Corna, un successo. Dopo la riuscita del ‘Parteciparty,’ che si è svolto senza intoppi nella notte di sabato 14 luglio, edizione che è giunta a spegnere 10 candeline, con oltre 5mila persone, ecco la Techno sul Morte Cornua.

Rave, si replica con la Techno dell’Hide Festival

Torna nella notte tra sabato 21 e domenica 22 luglio, un altro grande appuntamento con la musica: il secondo «Hide Festival». Nella valle tra le montagne si alzerà la musica Techno di oggi, in modo simile al Clubbing, da cui l’Hide eredita la speciale atmosfera Presenti alcuni tra i più gettonati produttori del mondo, per dar vita anche quest’anno a una notte indimenticabile: ‘Gary Beck’; ‘Paula Temple’; ‘Raffaele Attanasio Live’; ‘Rebekah’; ‘Ritzi Lee Hybrid set’ (italian premiere); ‘Valentinø’; ‘Häd’; ‘Dave Gotelli b2b Guido Falcini’. La formula vincente sono i trasporti assistiti, andata e ritorno, sino al portone di casa. C’è il servizio taxi (010 5966): Nervi – Principe - portone di casa - Monte Corna (40 euro fino a 4 persone e 50 euro per 5/6 persone); Monte Cornua - portone di casa (50 euro fino a 4 persone e 60 euro per 5/6 persone). Serivizio 2, con punti di raccolta: Corvetto, Brignole, De Ferrari e P. Vittoria - Monte Cornua (40 euro fino a 4 persone e 50 euro fino a 5/6); Monte Cornua - Corvetto, Brignole, De Ferrari e Vittoria (50 euro fino a 4 persone e 60 euro per 5/6 persone). Martedì 17 luglio erano già interessate quasi 3mila persone. Il Comune ha emesso l’ordinanza di divieto di vendita di bevande in lattine e contenitori di vetro e trasporto di bevande alcoliche, per garantire la riuscita della festa, come già avvenuto e contribuire alla migliore gestione dei servizi d sicurezza pubblica. In vigore dall’ora precedente l’evento, fino a quella dopo la fine.