Cronaca
Emergenza sanitaria

Recco: il Comune acquista 20mila mascherine per la cittadinanza

Entro la fine della prossima settimana la distribuzione, anche per i bambini

Recco: il Comune acquista 20mila mascherine per la cittadinanza
Cronaca Golfo Paradiso, 16 Aprile 2020 ore 15:41

Entro la fine della prossima settimana comincerà la distribuzione di ventimila mascherine che il Comune di Recco ha acquistato per distribuirle a tutti i nuclei familiari residenti in città.

Recco: il Comune acquista 20mila mascherine per la cittadinanza

«L'ordine di acquisto per dotare tutta la popolazione dei presidi utili ad aumentare il livello di sicurezza è partito questa mattina - ha annunciato il sindaco Carlo Gandolfo, nel corso del sua quotidiana diretta sul canale Facebook - abbiamo scelto dispositivi lavabili, riutilizzabili almeno dieci volte e con l'equivalenza di protezione di una mascherina chirurgica. Le mascherine saranno adatte a tutti i cittadini dai dieci anni in su ma ne stiamo acquistando anche per i bambini dai 3 ai 10 anni. Abbiamo messo in campo uno sforzo importante per far arrivare la fornitura nei prossimi giorni e con l'obiettivo di dotare tutti dei presidi di protezione. Stiamo provvedendo anche a un'imponente organizzazione per la distribuzione, per evitare assembramenti davanti al Comune. Le mascherine saranno consegnate in luoghi pubblici, nelle zone di residenza, maggiori informazioni e dettagli sull'organizzazione della capillare distribuzione verranno forniti nei prossimi giorni, anche attraverso i tradizionali canali di comunicazione».

«Grazie alle grandi e piccole donazioni che stanno arrivando in queste ore - ha aggiunto il sindaco - sentiamo tutta la vicinanza di cui abbiamo bisogno ed è stato possibile acquistare le mascherine per tutta la cittadinanza. Dispositivi che dovranno essere utilizzati anche nella cosiddetta fase 2, quando usciremo dall'emergenza, perché ho intenzione di prorogare l'ordinanza che obbliga tutti a uscire di casa con il naso e la bocca coperti».

Nel frattempo prosegue la distribuzione tramite Poste Italiane delle mascherine acquistate da Regione Liguria.