Recco inaugura lo Sportello del Centro per non subire violenza onlus e una linea telefonica dedicata

Un filo diretto per tutte quelle donne che sono costrette a subire o hanno subito a violenza e non sanno come fare per ricevere aiuto

Recco inaugura lo Sportello del Centro per non subire violenza onlus e una linea telefonica dedicata
24 Novembre 2017 ore 15:41

Sarà inaugurato domenica 26 novembre, a Recco, lo Sportello del “Centro per non subire violenza” onlus. Insieme, anche una rispettiva linea telefonica dedicata.

Un filo diretto per tutte quelle donne che sono costrette a subire o hanno subito a violenza e non sanno come fare per ricevere aiuto

“Un filo diretto per tutte quelle donne che sono costrette a subire o hanno subito a violenza e non sanno come fare per ricevere aiuto – spiegano dal Comune di Recco -. Un evento nell’evento che coincide nell’atto finale rispetto a un percorso di formazione compiuto da volontari insieme ai responsabili del centro di via Cairoli di Genova (ex Udi), sotto la guida della presidente, recchelina, Elisa Pescio con l’operatrice Alessandra Montanini“.

Lo sportello prenderà il via lunedì 27, sarà aperto tutti i lunedì mattina e martedì pomeriggio

“Un gruppo di ragazze si sono preparate – spiega l’assessore Caterina Peragallo – e affiancheranno le operatrici allo sportello che prenderà il via lunedì 27 novembre. Sarà aperto tutti i lunedì mattina e tutti i martedì pomeriggio. Un momento di conclusione ma di partenza per un servizio importante che concederà la possibilità anche di un primo colloquio”.

Il programma di domenica 26: Flash Mob, inaugurazione e letture sulla violenza di genere

La giornata di presentazione, in programma domenica 26 novembre, prevede alle 16.30 il Flash Mob curato dalla Pro Loco di Recco e dall’associazione A Demoa. Alle 16.45  l’inaugurazione vera e propria dello Sportello, mentre alle 17 verranno presentate le letture sulla violenza di genere a cura di Patrizia Ercole dell’associazione Sant’Ambrogio.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità