Recco, pitosforo pericolante: taglio urgente

Rischierebbe di cadere da un momento all'altro a causa dello scollamento delle radici dal terreno: il taglio oggi stesso

Recco, pitosforo pericolante: taglio urgente
Cronaca Golfo Paradiso, 27 Settembre 2019 ore 15:35

Recco, un pitosforo rischia di cadere: intervento urgente per mettere in sicurezza Lungomare Bettolo.

Recco, pitosforo pericolante: taglio urgente

La chioma è folta e rigogliosa, ma troppo pesante. Un bellissimo pitosforo di medie dimensioni sarà tagliato sul Lungomare Bettolo nel primo pomeriggio di oggi. L’albero si trova tra le panchine e, secondo quanto riferito dall’ufficio stampa del sindaco Gandolfo, rischia di cadere da un momento all’altro a causa dello scollamento delle radici dal terreno. «Il pericolo è stato segnalato all’ufficio manutenzione del Comune – hanno spiegato il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore alla manutenzione Caterina Peragallo – e siamo intervenuti subito. Purtroppo non è prevedibile altra soluzione se non il taglio del tronco. Provvederemo al più presto a una nuova piantumazione». L’ipotesi è che il vento e la folta chioma abbiano condannato l’albero alla fine. Gli esperti del comune faranno ulteriori controlli per accertare le cause del cedimento e verranno condotte presto ulteriori indagini anche sugli alberi vicini.

Nel pomeriggio si concluderanno anche i lavori di manutenzione straordinaria del Palazzo Comunale

Il pomeriggio di interventi di manutenzione straordinaria sono proseguiti anche sulla casa comunale di Recco con sistemazione e messa in sicurezza del tetto e della facciata. I lavori di pronto intervento sono stati portati a termine in poche ore per evitare situazioni di pericolo o danni a persone o cose. A causa di infiltrazioni di acqua, alcuni elementi del tetto rischiavano di cedere crollando sulla strada sottostante. Analogo intervento di messa in sicurezza è stato eseguito anche su una lastra di marmo che si stava staccando dal prospetto esterno. Il palazzo comunale è stato transennato per permettere l’esecuzione dei lavori.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli