Menu
Cerca
cimitero di camogli

Revoca dei loculi, il dubbio: si vuole realizzare una fossa comune?

Il provvedimento è stato criticato da tutta la minoranza

Revoca dei loculi, il dubbio: si vuole realizzare una fossa comune?
Cronaca Golfo Paradiso, 01 Maggio 2021 ore 10:43

Il consigliere comunale di Camogli Claudio Pompei interviene sulla vicenda del cimitero crollato, dove il sindaco ha disposto la revoca delle concessioni perpetue.
“Anche se non era un argomento all’ordine del giorno – afferma Pompei – per la rilevanza del tema, ne ho voluto parlare subito in apertura di Consiglio Comunale. Il Sindaco con un’ ordinanza emanata il 29 aprile, fra 7 giorni revocherà le concessioni perpetue dei loculi, dando mandato di rimuovere “i relativi feretri e dando seguito alle procedure di recupero dei resti”.

I dubbi del consigliere Pompei

“Ho chiesto, sostenuto poi da tutta la minoranza, la revoca di tale ordinanza perché:
– l’Amministrazione sta costruendo loculi nuovi, ne potrebbe costruire quindi di più ed in numero sufficiente per le esigenze e non ledere diritti acquisiti;
– una settimana è un tempo troppo limitato per informare tutti gli interessati, iniziare l’apertura dei loculi e la successiva rimozione dei feretri: si rischia di mettere tante famiglie davanti al fatto compiuto su un tema così delicato;
– nell’ordinanza non è esplicitato come verranno gestite le salme.
C’è la possibilità che qualcuno voglia istituire una fossa comune?
Secondo me procedere in questo modo è una mancanza di rispetto verso i parenti ed i defunti”.