Cronaca

Riaperta la provinciale della Val d’Aveto, frana a Sopralacroce

La 586 riaperta a La Squazza. A Sopralacroce frana al chilometro 10 nel Comune di Borzonasca

Riaperta la provinciale della Val d’Aveto, frana a Sopralacroce
Cronaca Valli ed entroterra, 12 Dicembre 2017 ore 16:11

La provinciale 586 della Val d’Aveto, chiusa da ieri in località La Squazza nel Comune di Borzonasca, è stata riaperta. Squadre e mezzi della Città metropolitana sono riusciti a riaprire due ore fa la SP586 della Val d’Aveto che era rimasta chiusa e la provinciale è di nuovo transitabile, con prudenza avverte il centro operativo viabilità, perché gli interventi di bonifica della carreggiata sono ancora in corso.

La 586 riaperta a La Squazza. A Sopralacroce frana al chilometro 10 nel Comune di Borzonasca ma la strada è stata riaperta

Ruspe al lavoro anche sulla SP49 di Sopralacroce dove nella tarda mattinata di oggi si è abbattuta una frana dal versante al km. 10,2 nel Comune di Borzonasca e i tecnici contano di riaprire la strada nelle prossime ore.

Aggiornamento ore 17: è stata riaperta a senso unico alternato la Sp 49 di Sopralacroce, chiusa per una frana da questa mattina al Km 10,2, in Comune di Borzonasca.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter