Cronaca
Ambiente

Rifiuti, una app per le segnalazioni a Lavagna

Le caratteristiche del nuovo servizio

Rifiuti, una app per le segnalazioni a Lavagna
Cronaca Chiavari - Lavagna, 28 Ottobre 2022 ore 10:59

Prosegue l’impegno del Comune di Lavagna, che insieme all’Ati Aprica/Docks Lanterna, le società che gestiscono i servizi ambientali nel territorio comunale, per migliorare la qualità della raccolta differenziata e il decoro cittadino, contribuendo a diffondere una cultura ambientale.

Le caratteristiche del nuovo servizio

La gara d’appalto progettata dall’amministrazione comunale punta in particolare sulla sinergia tra i servizi di igiene urbana e raccolta rifiuti. Per quanto riguarda la raccolta differenziata, l’obiettivo dell’Amministrazione è aumentarne la percentuale di raccolta differenziata all’interno del Comune, che, oggi, è pari al 67,2%. Infatti, è in corso la riorganizzazione delle modalità di raccolta nel centro storico e nelle periferie collinari, che prevede, oltre alla ristrutturazione del Centro di Raccolta, l’installazione di 15 isole informatizzate, di cui 3 già installate, al fine di offrire un ulteriore impulso nella gestione cittadina dei rifiuti. Con lo scopo di ottimizzare l’attività di raccolta, sono stati razionalizzati i calendari delle utenze domestiche e non domestiche (consultabili sul sito di Aprica) e potenziati con raccolte straordinarie laddove necessario.  Inoltre, sono state posizionare cinque nuove campane per la raccolta dell’olio esausto, dove si potrà conferire in bottiglie di plastica chiuse l’olio utilizzato per la cottura, scaduto o quello avanzato da conserve o barattoli. Si sta anche implementando la raccolta degli abiti usati, al fine di recuperare indumenti e ridurre la quantità di rifiuti indifferenziati da smaltire, compiendo al tempo stesso un importante gesto di solidarietà sociale. Per favorire le esigenze dei lavagnesi, è stato inoltre potenziato il servizio di raccolta di sfalci, potature e degli ingombranti, quest’ultimo prenotabile attraverso il sito www.apricaspa.it o al Numero Verde 800 437678. Per rendere sempre più fluida ed immediata la comunicazione e la relazione con gli utenti i canali digitali - dal sito di Aprica all’app PULIamo - sono stati aggiornati con le informazioni relative al Comune di Lavagna. I cittadini, grazie ai nuovi strumenti, potranno agevolmente richiedere informazioni e inviare segnalazioni e richieste di Servizi. Da ultimo, l’ambiente resta al centro dell’operato dell’Ati Aprica/Docks Lanterna che continua a favorire e sviluppare progetti di educazione ambientale con interventi nelle classi per gli studenti del territorio, al fine di promuovere tra i più giovani la consapevolezza e la cultura della sostenibilità attraverso il racconto dei due pilastri, economia circolare e transizione energetica. “Tutti questi elementi confortano il miglioramento sensibile del Servizio e la necessità che tale evoluzione migliorativa sia salvaguardata nei confronti di un qualsiasi nuovo e diverso progetto non rispettoso delle esigenze del Territorio” afferma il sindaco Gian Alberto Mangiante.

Seguici sui nostri canali