Menu
Cerca
CHIAVARI

Rimosse bici abbandonate

E' possibile recarsi presso il Comando dei vigili per reclamare il mezzo rimosso e provvedere al recupero

Rimosse bici abbandonate
Cronaca Chiavari - Lavagna, 13 Marzo 2021 ore 13:59
Nei giorni scorsi è partita una capillare attività di verifica, informazione, monitoraggio e rimozione delle biciclette, o rottami, abbandonati a Chiavari.
“Dopo un’attenta mappatura delle rastrelliere presenti su tutto il territorio comunale, abbiamo definito con gli uffici un cronoprogramma specifico, installando un cartello informativo 72 ore prima dell’operazione, per provvedere alla rimozione delle biciclette danneggiate e in cattivo stato o delle carcasse abbandonate, oltre a procedere con la pulizia dell’area tramite appositi mezzi: l’intervento è iniziato la scorsa settimana presso il lungomare cittadino, dalla colonia Piaggio fino a piazza Gagliardo, mentre questa mattina ci siamo concentrati nell’area attigua al seminario di piazza N.S. dell’Orto. Ricordo che è possibile recarsi presso il Comando dei vigili per reclamare il mezzo rimosso e provvedere al recupero. Questa è una delle tante iniziative che abbiamo intrapreso, e intraprenderemo, per aumentare il decoro cittadino e fornire servizi sempre migliori. Ricordo, infatti, gli ecovigili, il team di operatori che controlla i conferimenti di rifiuti in tutte aree della città, in alcuni casi sanzionando gli abbandoni, i nuovi bidoni per la raccolta degli scarti vegetali e il potenziamento dei contenitori per la raccolta degli abiti usati” spiega il consigliere delegato al decoro urbano, Luca Ghiggeri.
Condividi