Menu
Cerca
Chiavari

Riqualificazione urbanistica dell'ex area Italgas di via Trieste e di via Bontà

Riqualificazione urbanistica di due zone degradate nel centro della cittadina dei portici

Riqualificazione urbanistica dell'ex area Italgas di via Trieste e di via Bontà
Cronaca Chiavari - Lavagna, 18 Maggio 2021 ore 14:29

“I privati hanno fatto importanti offerte, Italgas ne ha accettato una molto onerosa e, quindi, l’intervento di acquisizione comunale, discusso durante il consiglio comunale del 29 aprile, non è più sostenibile con soldi pubblici. In quella zona abbandonata e inquinata verranno completate le operazioni di bonifica, con importanti investimenti dei privati nel pieno rispetto del nostro Puc. Nell’area dovrà essere realizzato l’accesso all’ex Tribunale di corso De Michiel con un viale alberato, parcheggi e una riduzione dei volumi esistenti. Non autorizzeremo la costruzione di supermercati alimentari. Chiavari conferma la sua capacità di attrarre imprenditori e investimenti di aziende capaci di generare posti lavoro e nuovi servizi per la città. Vedremo, e valuteremo attentamente, i progetti che verranno presentati all’ufficio urbanistica” dichiara il sindaco Marco Di Capua a seguito della riunione di maggioranza.

Riqualificazione urbanistica di due zone degradate nel centro della cittadina dei portici

“Nell’area di via Bontà, che oggi ospita un autosilo privato in pessime condizioni statiche e d’igiene, in linea con il Puc, verrà demolita la struttura esistente e partirà un’opera di riqualificazione a carico dei privati che prevede la realizzazione di un edificio ad uso residenziale con parcheggi di pertinenza, ma con una netta diminuzione dei volumi esistenti rispetto agli attuali e la sistemazione di un’area degradata - prosegue Di Capua - L’intervento porterà nelle casse comunali circa 1.3 milioni di euro che verranno reinvestiti in altrettante opere pubbliche di urbanizzazione secondaria per far cresce ulteriormente la nostra città”.