Cronaca
Cronaca

Ritrovato vivo il 91enne disperso

In zona Santa Giulia

Ritrovato vivo il 91enne disperso
Cronaca Chiavari - Lavagna, 23 Luglio 2022 ore 11:03

È stato trovato vivo l'anziano disperso in queste ore nel territorio. Le operazioni di salvataggio, partite da giovedì, si stanno ancora svolgendo in questi minuti. Necessario anche l'uso dell'elicosoccorso.

L'uomo è stato ritrovato in fondo ad un vallone, sulla creuza che inizia da via del Caminello, passa al Gabbiano, e arriva sotto la chiesa di Santa Giulia, e prosegue verso levante.

Aggiornamento ore 12.16 dai vigili del fuoco:

"Si sono concluse oggi, con il ritrovamento del disperso, le operazioni di ricerca iniziate il 20 sera. L'uomo di 91 anni, che soffriva di demenza senile, si era allontanando da casa. I figli, non riuscendo più a trovarlo, hanno lanciato l'allarme.

Il signore era stato visto allontanarsi verso Santa Giulia, luogo in cui aveva vissuto al lungo. Li si sono concentrate le ricerche da parte dei Vigili del fuoco, del soccorso alpino e volontario, coordinate dall'unità di crisi locale UCL, piazzato dai VVF a Lavagna. Oggi, il nucleo cinofilo VVF, ha trovato l'uomo in un vallone proprio in zona Santa Giulia.

Le sue condizioni, nonostante la caduta ed un presunto braccio rotto,  non detestano grosse preoccupazioni. Per il recupero ed il trasporto in ospedale è stato chiesto l'invio dell'elicottero Drago VF. I Vigili del fuoco oltre le squadre di ricerca e i cinofili hanno perlustrato la zona anche grazie all'utilizzo dei droni".

Ecco alcune immagini dell'elicottero impegnato nel recupero e delle operazioni di soccorso:

 

Ricerche incessanti per ore

L’uomo, Antonio Musico, spesso esprimeva il desiderio di incamminarsi verso Santa Giulia, dove un tempo viveva.

Del 91enne non si avevano notizie da mercoledì. A lanciare l’allarme erano stati i figli Luciana e Fabio. L’uomo spesso esprimeva il desiderio di incamminarsi verso Santa Giulia, dove un tempo viveva. I familiari lo avevano perso di vista per pochi minuti e da allora dell’anziano si erano perse le tracce.

L’appello della figlia è stato condiviso in questi due giorni sui social, mentre alle ricerche hanno partecipato anche le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, il soccorso alpino, i volontari di Protezione Civile Liguria e dell'associazione Andrea Lazzarotto ODV di Casarza Ligure.

 

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter