L'episodio

Riva Trigoso, negoziante minacciata e picchiata da un turista

La violenza dopo la richiesta della negoziante di indossare la mascherina

Riva Trigoso, negoziante minacciata e picchiata da un turista
Sestri - Val Petronio, 01 Luglio 2020 ore 08:09

Un turista è entrato in un negozio di alimentari a Riva Trigoso. La titolare dell’attività ha chiesto di indossare la mascherina e da lì è iniziata la violenza.

L’episodio

Dopo aver rifiutato di indossare la mascherina il turista è stato allontanato dal negozio. Il figlio di quest’ultimo però ha deciso di rientrare e picchiare la titolare. Calci e cazzotti anche sul marito della negoziante, intervenuto per difenderla. Sul posto sono arrivati i volontari della Croce Rossa che hanno trasportato marito e moglie al pronto soccorso di Lavagna per gli accertamenti clinici. Invece i due turisti, di origini campane ma residenti a Mantova, sono stati rintracciati e fermati dalle forze dell’ordine.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità