Menu
Cerca

Rivoluzione immobiliare a Genova

Al centro di Dove.it c’è la piattaforma online

Rivoluzione immobiliare a Genova
Chiavari - Lavagna, 06 Maggio 2019 ore 18:28

Realtà virtuale, intelligenza artificiale, big data e un team di giovani di talento con esperienze all’estero. Ma soprattutto una formula rivoluzionaria: zero commissioni per il venditore, il 2,49% per l’acquirente e immobili certificatida un notaio prima della vendita. Dopo aver conquistato in soli due mesi uno spazio importante all’interno del mercato immobiliare a Milano e Monza, Dove.it,la prima agenzia immobiliare italiana esclusivamente onlinearriva anche a Genova, con l’obiettivo di stravolgere il mercato della compravendita immobiliare.

Rivoluzione immobiliare a Genova

A caratterizzare l’innovativa e moderna agenzia immobiliare Dove.it è la capacità di unire le competenze degli agenti immobiliari alle tecnologie più avanzate, garantendo al compratore maggiore trasparenza e al venditore una vendita in tempi più rapidi essendo l’unica agenzia immobiliare in Italia che certifica l’immobile con il notaio prima della sua vendita.

 

“In una città così attenta al business, al commercio e alle nuove tecnologie come è Genova, non poteva mancare Dove.it, che rappresenta sul mercato italiano una straordinaria opportunità per ridare slancio al mercato immobiliare semplificando la vita di venditori e acquirenti. Con Dove.it vogliamo trasformare il settore immobiliare e renderlo sempre più smart e alla portata di tutti, sia economicamente che praticamente”, spiega Paolo Facchetti, co-founder e Amministratore Delegato di Dove.it.

 

Al centro di Dove.it c’è la piattaforma online: grazie a fotografie professionali, filmati e planimetrie precise della casa realizzate dal team di Dove.it, è possibile fare una vera e propria visita virtuale di ogni immobile in vendita, per visionarlo prima dell’eventuale appuntamento. Rimuovendo i costi di struttura tradizionali, Dove.it è così in grado di rendere il servizio completamente gratuito per il venditore (zero commissioni) e molto economico per il compratore (solo il 2,49% contro il 3% richiesto dalle tradizionali agenzie immobiliari). Tuttavia, la figura professionale dell’agente immobiliare è presente e imprescindibile: Dove.it accompagna sia i venditori che gli acquirenti durante tutto il processo di compravendita grazie ad un team di consulenti esperti sul territorio e di notai di riferimento, dalla valutazione dell’immobile alla fase di negoziazione, passando per la ricerca del mutuo fino ad arrivare alla stipula del contratto.

 

Una formula vincente che ha permesso a Dove.it, nei primi due mesi di attività di raccogliere oltre 50 mandati di vendita di immobili di fascia medio-alta su Milano e Monza, per un valore complessivo di oltre 25 milioni di euro, e finalizzato le prime vendite. Un progetto e un team di giovani di talento con esperienze all’estero, a partire dai co-founder Paolo Facchetti e Salvatore Vadacca, che hanno conquistato gli investitori, raccogliendo 2 milioni di euro di finanziamenti da parte di angel e private investor.

 

“Entro la fine dell’anno vogliamo affermarci come l’agenzia numero 1 su Milano per compravendite ed essere presenti su 8 città del Nord, per poi espanderci su Roma. Stiamo avanzando piuttosto velocemente: aprendo Genova – e in contemporanea Torino – conquistiamo ulteriori spazi importanti”, spiega Paolo Facchetti, co-founder e Amministratore Delegato di Dove.it.