Rosalba Pilato alla guida (temporanea) di Progetto Santa

Incarico di tre mesi alle redini della società partecipata al 100% dal Comune

Rosalba Pilato alla guida (temporanea) di Progetto Santa
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 26 Luglio 2019 ore 16:53

Un tecnico temporaneamente alla guida della Progetto Santa Srl, la società partecipata al 100% dal comune di Santa Margherita Ligure che gestisce il complesso di Villa Durazzo, la Marina di Santa, il servizio di bike sharing. La decisione è del sindaco Paolo Donadoni.

Rosalba Pilato alla guida (temporanea) di Progetto Santa

L’incarico, della durata di tre mesi, è stato assegnato alla dott.ssa Rosalba Pilato, dirigente dell’Area 2 del comune di Santa Margherita Ligure. A lei il compito di verificare lo stato contabile della società, revisionare entrate, uscite, utilizzo del patrimonio, gestione e mansioni del personale. Nello specifico: assicurare l’ordinaria gestione societaria; effettuare l’attività di controllo e verifica della economicità della gestione con particolare attenzione alla verifica della corretta modalità di acquisto di beni e servizi, al conferimento incarichi e alla gestione del personale; occuparsi della formazione/aggiornamento del personale con specifico riferimento alla normativa che disciplina le società in house providing, con particolare attenzione agli obblighi di trasparenza e pubblicità dell’attività societaria; curare la modifica dello Statuto con la previsione del CDA e verificare l’adeguatezza dell’attuale sistema dei controlli interni.

L’Amministrazione sammargheritese precisa che per tale incarico non è dovuto alcun compenso in ossequio al principio della onnicomprensività della retribuzione.

«Villa Durazzo per noi è sempre stata un bene al centro di Santa Margherita Ligure. È il nostro polmone verde, il nostro punto di riferimento culturale, per il wedding e di accoglienza turistica – sottolinea il Sindaco Paolo Donadoni -. Abbiamo cercato di valorizzarla sempre di più e prossimamente, ad esempio, riusciremo nell’impresa storica di riaprire il portale a mare mai utilizzabile da quando la villa è diventata bene pubblico. In questo secondo ciclo amministrativo abbiamo istituito tra le deleghe assessorili un incarico speciale affidato all’assessore Beatrice Tassara per la valorizzazione del complesso immobiliare di Villa Durazzo. Ringrazio il dott. Sorvino per il suo operato e auguro alla dott.ssa Pilato e ai suoi collaboratori un buon lavoro. Il buon funzionamento e il controllo della pubblica amministrazione e delle sue società partecipate sono un nostro obiettivo primario, come dimostrano i tanti interventi dell’operazione trasparenza avviata due anni fa».

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli