Menu
Cerca

Rubano ai bagnanti in spiaggia, due giovani arrestati

Una refurtiva di oltre 3500 euro, frutto di diversi furti effettuati ai bagnati a Santa Margherita LIgure. Entrambi i due giovani sono stati arrestati.

Rubano ai bagnanti in spiaggia, due giovani arrestati
Cronaca Rapallo - Santa Margherita, 27 Giugno 2018 ore 16:55

Rubano ai bagnati, oltre 3500 euro, arrestati dai carabinieri di Santa Margherita Ligure.

Santa Margherita, rubano ai bagnanti oltre 3500 euro

Due giovani, un 19enne libico, residente a Chiavari, e un marocchino minorenne, in Italia senza fissa dimora, sono stati arrestati per aver commesso diversi furti a dei turisti in vacanza a Santa Margherita. I furti sono stati realizzati all’interno di alcuni stabilimenti balenari di Santa Margherita Ligure, per una refurtiva totale di 3500 euro. Alla vista degli agenti, i due giovani hanno tentato di mescolarsi tra i bagnanti. Ma sono stati immediatamente fermati, e trovati in possesso di 340 euro, cinque smartphone, un orologio ed altri oggetti di vario genere. Tra gli oggetti recuperati, anche un telefono cellulare risultato rubato il giorno precedente a Bogliasco.

La refurtiva, è stata recuperata e restituita ai proprietari. Il 19enne è in attesa del processo per direttissima. Il minorenne, invece, è stato accompagnato in un centro di accoglienza a Genova.