Salta il concerto di Jovanotti, interviene Toti: «Regione mai interpellata, avremmo potuto trovare delle soluzioni»

Il Presidente della Regione Liguria interviene dopo la cancellazione del Jova Beach Party ad Albenga: «Regione mai interpellata, ma restiamo disponibili a supportare l'organizzazione per trovare location alternative»

Salta il concerto di Jovanotti, interviene Toti: «Regione mai interpellata, avremmo potuto trovare delle soluzioni»
Cronaca Chiavari - Lavagna, 21 Luglio 2019 ore 18:26

Jova Beach Party, salta la data di Albenga

Ormai il caso fa parlare di sé non solo a ponente ma anche nel levante ligure, da cui del resto, presumibilmente, un numero non insignificante di fan sarebbe partito per assistere al non troppo distante concerto: è saltata la data di Albenga del Jova Beach Party, il grande tour di Jovanotti nelle spiagge di Italia, prevista per il 27 luglio. Secondo quanto rilevato dai tecnici, l’erosione della spiaggia nella cittadina ligure, a causa probabilmente del maltempo, renderebbe troppo difficoltoso il posizionamento delle strutture. Rispetto ai primi rilievi effettuati a novembre, la riduzione risulta di 10/12 metri.

«Mi dispiace tantissimo – ha scritto Jovanotti sul suo profilo Instagram – mi dicono che si tratta di una causa naturale irrisolvibile al momento e inaspettata».

La produzione sta cercando una location alternativa, altrimenti i biglietti saranno rimborsati.

L’intervento di Toti: «Regione mai interpellata, avremmo potuto trovare delle soluzioni»

«Spiace leggere sui giornali della decisione di cancellare la tappa in Liguria del tour di Jovanotti. Gli organizzatori del tour, nei mesi passati, nonostante la grande portata dell’evento non hanno mai ritenuto necessario contattare Regione Liguria. Sono certo che se lo avessero fatto avremmo potuto trovare soluzioni per ogni problema logistico e organizzativo avendo già gestito, senza alcun problema, grandi eventi. Spiace perdere una occasione per tanti turisti e cittadini del nostro territorio, pertanto, pur non coinvolti, ci permettiamo di suggerire all’organizzazione altre location certamente adatte all’evento e tutto il supporto che l’amministrazione potrà dare. Ci auguriamo che pur con ritardo gli organizzatori vogliano questa volta ragionare con Regione, cosa che non sappiamo perché non sia stata fatta prima». Così ha scritto in queste ore in una nota il presidente Giovanni Toti.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli