Menu
Cerca
L'azione di coraggio

Salvano la vita al vicino di casa, istruiti via telefono dal 118

Il fatto è accaduto ieri mattina a Camogli. Protagonista un coppia di coniugi settantenni

Salvano la vita al vicino di casa, istruiti via telefono dal 118
Cronaca Golfo Paradiso, 17 Marzo 2021 ore 08:34

Il soccorso prestato dai vicini di casa si è rivelato provvidenziale. Seguendo via telefono le istruzioni dei militi del 118, Maria Orsola De Lucia e il marito Pietro Rosa, coniugi entrambi settantenni di Camogli, sono riusciti a rianimare un pensionato abitante nel loro condominio.

Pietro Rosa è il custode dello stabile. Nonostante fosse in ferie, ieri mattina si trovava in casa e, insieme alla moglie, è andato nell’appartamento sovrastante, per sincerarsi delle condizioni di salute del condomino, che il giorno prima si era sentito male ed era stato accompagnato al Pronto Soccorso. Dopo aver suonato alla porta senza ottenere risposta, Pietro e Maria hanno aperto con le loro e hanno trovato il vicino riverso a terra in bagno.

Subito hanno chiamato il Pronto Soccorso. Gli operatori li hanno guidati per telefono passo passo nelle manovre di rianimazione. Poco dopo l’uomo ha ripreso conoscenza e per i due coniugi hanno tirato un sospiro di sollievo.

Il coraggio e l’aiuto tra i vicini sono stati giustamente premiati.

 

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli