Menu
Cerca

Santa Margherita, firmata convenzione per le case ex Otam

Donadoni: «Finalmente dopo 4 anni di impegno si è apposta la firma sul documento. Un atto fondamentale. Sono davvero molto felice per questo risultato»

Santa Margherita, firmata convenzione per le case ex Otam
Rapallo - Santa Margherita, 23 Maggio 2019 ore 15:03

È stata sottoscritta ieri mattina dalla Società Cooperativa L’Unitaria e dal Comune di Santa Margherita Ligure la modifica della convenzione per le case ex Otam di San Siro, in adempimento della delibera di Consiglio comunale del 15 gennaio 2017.

Firmata la convenzione per le case ex Otam

«Finalmente», dichiara Paolo Donadoni, «dopo 4 anni di impegno per definire questa pratica, articolata e complessa, a beneficio di tutte le famiglie che abitano in quelle case, stamattina si è apposta la firma sul documento. Un atto fondamentale. Sono davvero molto felice per questo risultato».
La sottoscrizione della modifica della convenzione, il cui presupposto è perseguire l’obiettivo di pubblico interesse che l’operazione immobiliare risolva le annose problematiche e giunga a conclusione, prevede all’art. 6 il rilascio della agibilità parziale, “con effetti limitati a singole unità immobiliari, ovvero per gruppi delle stesse”, al fine di consentire di procedere alla vendita degli appartamenti e regolarizzare la situazione di coloro che già sostanzialmente li hanno pagati.