Santa Margherita, i dati della nuova raccolta rifiuti

Santa Margherita, i dati della nuova raccolta rifiuti
Rapallo - Santa Margherita, 26 Settembre 2018 ore 12:39

Il nuovo sistema di raccolta rifiuti, entrato in vigore in tutta la città nel marzo 2018, sta facendo risparmiare ogni mese, in costi di smaltimento, circa 23.000 euro. Un dato che consente all’amministrazione comunale la prospettiva di rivalutare le tariffe Tari.

Da marzo ad agosto 2018 registrata una diminuzione di -63,5%

Il quadro che emerge dal report del gestore promuove il sistema di raccolta adottato da Santa Margherita Ligure (e da altri comuni come ad esempio Sestri Levante), un mix – a seconda delle esigenze e delle concrete possibilità – tra porta a porta e conferimenti di prossimità. Nel 2018 (periodo gennaio – settembre e considerando che il nuovo sistema è cominciato a marzo) la media di raccolta differenziata è al 75% (nello stesso periodo gennaio settembre del 2017 era al 56%). Quasi 20 punti percentuali in più!

L’elemento più “premiante” lo sforzo dei sammargheritesi è quello relativo all’Rsu e cioè al rifiuto indifferenziato, sacco grigio. Da marzo ad agosto 2018 il gestore ha registrato una diminuzione di -63,5%; viceversa la frazione di organico nello stesso periodo è cresciuta dell’83%. Per quanto riguarda plastica, vetro, carta e lattine i ricavi si attestano sui 5 mila euro al mese circa.

Differenziando bene, il rifiuto destinato a discarica è inferiore pertanto il costo di smaltimento è inferiore. Mentre è maggiore il rifiuto differenziato destinato al riciclo. Minori costi di gestione può voler dire pagare meno di Tari.

"Il nuovo sistema ha superato la prova della stagione estiva – spiega il Sindaco Paolo Donadoni – grazie a una serie di accorgimenti e all’impegno di tutti, operatori turistici compresi. Condivido questi dati positivi con i cittadini i quali possono rendersi conto degli effetti positivi del loro impegno quotidiano. Grazie: differenziare bene e conferire correttamente i rifiuti significa avere a cuore Santa Margherita Ligure. Permanendo la positività dei risultati, l’impegno dell’amministrazione sarà quello di rimodulare per il 2019 le tariffe di modo che ci possa essere un primo immediato risparmio per i cittadini".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter