Santa Margherita Ligure, ok alla ricostruzione della passerella pedonale sul mare tra Santa Margherita Ligure e Paraggi

Il Comune di Santa Margherita Ligure prosegue il lavoro per i ripristini post mareggiata

Santa Margherita Ligure, ok alla ricostruzione della passerella pedonale sul mare tra Santa Margherita Ligure e Paraggi
Rapallo - Santa Margherita, 18 Aprile 2019 ore 14:04

Il Comune di Santa Margherita Ligure prosegue il lavoro per i ripristini post mareggiata (sono in corso i lavori di ripristino di piazza del Sole e dei Giardini a Mare). La Giunta comunale ha approvato il progetto esecutivo per la ricostruzione della passerella pedonale “a sbalzo” nel tratto distrutto dalla mareggiata compreso tra la Cervara e Paraggi.

Ok alla ricostruzione della passerella pedonale sul mare tra Santa Margherita Ligure e Paraggi

Il progetto, del costo complessivo di 500 mila euro, prevede quattro interventi consequenziali in modo da essere compatibile con il cantiere di lavori di Città Metropolitana che sta operando sul tratto crollato e ricostruito. Nei prossimi giorni gli uffici avvieranno l’iter per l’affidamento dei lavori che dureranno 60 giorni.

«Dopo circa 10 giorni dalla riapertura della strada ricostruita – spiegano il Sindaco Paolo Donadoni e l’Assessore ai Lavori Pubblici Linda Peruggi – abbiamo approvato il progetto esecutivo per restituire quello che non è un semplice camminamento pedonale ma una vera e propria attrazione turistica che consente di godere delle nostre bellezze. Ora il cantiere di Città Metropolitana, che è stato ridotto con l’attivazione del senso unico alternato, è compatibile con l’esecuzione dei lavori per la passerella».

Dai una mano a
Sono ormai settimane che i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano senza sosta per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio.
Tutto questo gratuitamente, senza chiedere nulla in cambio.
Viviamo di pubblicità. Una risorsa che è venuta a mancare nelle ultime settimane a causa delle conseguenze dell'emergenza CoronaVirus.
Per questo ci rivolgiamo a te. Ti chiediamo di sostenere il tuo quotidiano online con un contributo volontario.
Ci aiuterà a superare questo momento, continuando a informarti.
Grazie.

Scegli il tuo contributo: