Santa tende una mano a Lara Spezie

Ha perso il marito a causa del crollo del Ponte Morandi, ora arriva l’aiuto

Santa tende una mano a Lara Spezie
Rapallo - Santa Margherita, 08 Ottobre 2018 ore 12:30

Il crollo del Ponte Morandi di Genova le ha portato via il marito, Luigi Matti Altadonna. Lei, Lara Spezie, è rimasta da sola, coi quattro figli Francesca, Tomas, Giuseppe e Cristian. Una delle storie più tristi della triste tragedia dello scorso 14 agosto.

Santa tende una mano a Lara Spezie

Santa Margherita Ligure, con due diverse iniziative, ha voluto aiutare Lara e la famiglia. Il Covo di Nord Est le ha dedicato nei giorni scorsi “GoodFellas GoodFood GoodMusic GoodAction”. Stefano Rosina ha messo a disposizione il locale e ha devoluto l’incasso della serata, che prevedeva aperitivo e cena a buffet. Angelo Capurro, fondatore e ideatore del Goodfellas Club ha organizzato la serata e messo a disposizione i premi della lotteria e le magliette benefiche, la cui vendita prosegue. Grande coinvolgimento da parte di tutti, con circa 250 partecipanti alla cena e con in palio una crociera MSC, un weekend per due persone Sea Schooner, un casco originale dei Vigili del Fuoco e vari cofanetti linea mediterranea della fratelli Carli, oltre a buoni cena in vari ristoranti come San Giorgio (Genova), Sushi Broadside (Genova), Beautiful Loser (Genova), Giacomo(Genova) Maa Beach (Bogliasco), Lo Scalo (Pieve Ligure), Buongustaio (Santa Margherita Ligure), Spadin (Punta Chiappa), Punta Stella (Zoagli), Miravalle (Courmayeur) e Camin (Courmayeur). E’ stata raccolta la cifra di 16.840 euro che lo stesso Angelo Capurro ha già consegnato a Lara Spezie.

«Vorrei abbracciare ognuno di voi per quello che state facendo, per noi è veramente importante»

«Vorrei abbracciare ognuno di voi per quello che state facendo, per noi è veramente importante – sono le parole di Lara -. Ci date la forza per continuare ad andare avanti e con la solidarietà ed umanità ci scaldate il cuore. Si dice che il mare è fatto da tante gocce, voi avete creato un oceano».

 

Sempre nei giorni scorsi, la stessa Lara Spezie è stata raggiunta da Luciano De Angelis e sua figlia Camilla, titolari del ristorante La Cambusa di Santa Margherita Ligure, ideatori dell’iniziativa “Zeneize per Primo”, abbracciata anche da Santa 2.0 (alla consegna presente anche il presidente Alessandro Palli). Grazie alla partecipazione dei sammargheritesi e alla scelta di tanti ristoratori del posto di devolvere l’incasso, è stato portato a Lara Spezie un assegno circolare di 13.345 euro.