Menu
Cerca
Gattorna

Scende dalla Mercedes e ruba una pianta: ma la telecamera lo incastra

È stato il proprietario - nientemeno che l'ex sindaco di Moconesi Gabriele Trossarello, avvocato - a pubblicare le immagini che hanno ripreso il ridicolo furto. Ladro acciuffato: e la denuncia per furto aggravato è tutt'altro che da ridere

Scende dalla Mercedes e ruba una pianta: ma la telecamera lo incastra
Cronaca Valli ed entroterra, 14 Febbraio 2021 ore 09:16

Gattorna, un uomo a bordo di una Mercedes transita di fronte ad un edificio. Poi, però, torna indietro. Si ferma. Scende, si guarda intorno e… ruba una pianta, che carica in auto prima di sgommare via. Ma non gli va molto bene…

Scende dalla Mercedes e ruba una pianta: ma la telecamera lo incastra

“Invece di guardare in giro, guarda sopra la tua testa che c’è una telecamera, co…..e!!!”… eh, già. Perché queste parole, virgolettate, son quelle scritte da Gabriele Trossarello, il legittimo proprietario di quella pianta, posta di fronte al suo studio, che ha allegato alla pubblicazione su Facebook dei fotogrammi incriminati che ritraggono l’incauto ladro all’opera.

Trossarello, avvocato oltre che ex sindaco di Moconesi, sa quello che fa nella pubblicazione delle riprese, che rapidamente fanno il giro del web locale. Di più, il ladro non ha fatto in tempo ad allontanarsi molto: è stato infatti presto identificato da una pattuglia della radiomobile, ancora in Fontanabuona: portato in caserma ora per il 50enne genovese saranno guai, in quanto è stato denunciato per furto aggravato, e la flagranza di reato è tale che gli restano ben pochi margini di manovra. Anche se ha restituito la pianta: non che avesse altra scelta, del resto.