Menu
Cerca
L'incidente mortale

Schianto sull’Autostrada A26, muore Paolo Scerni

Figlio dell'ex presidente del Genoa e imprenditore Gianni Scerni. Il cordoglio di Toti

Schianto sull’Autostrada A26, muore Paolo Scerni
Cronaca Chiavari - Lavagna, 24 Marzo 2021 ore 12:39

E’ Paolo Scerni, figlio dell’ex presidente del Genoa e imprenditore Gianni Scerni, l’uomo morto nell’incidente ieri sera in A26 tra Ovada e Masone alle spalle di Genova. Aveva 46 anni, un passeggero sull’auto è rimasto ferito in modo non grave.

Secondo una prima ricostruzione, l’uomo era alla guida della sua Audi di grossa cilindrata quando si è schiantato contro un tir che si stava rimettendo in carreggiata uscendo dall’area di servizio Anzema. Sulla vicenda indaga la polizia stradale che ha sequestrato i mezzi e i telefonini dei conducenti di entrambi i mezzi.

L’autista del tir avrebbe forse compiuto una manovra errata, uscendo dal parcheggio non dal varco di uscita ma da quello di entrata, dovendo poi sterzare per raddrizzarsi e riprendere la carreggiata e finendo per ostruirele uniche due corsie disponibili (in quel punto c’è un cantiere).

Il cordoglio di Giovanni Toti

 

Cordoglio del presidente della Regione Liguria Giovanni Toti e della Giunta per la tragica scomparsa. Il presidente Toti esprime “profonda vicinanza a Gianni Scerni, in un momento di immenso dolore. Ci stringiamo in un abbraccio alla famiglia di Paolo, velista, imprenditore nel settore marittimo e della logistica italiana e internazionale, conosciuto e stimato da un’intera comunità”.

 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Idee & Consigli