Cronaca
Genova

Due aggressioni e uno scontro moto - auto, in codice rosso all'ospedale San Martino

Accessi riconducibili ai festeggiamenti di Capodanno

Due aggressioni e uno scontro moto - auto, in codice rosso all'ospedale San Martino
Cronaca Chiavari - Lavagna, 01 Gennaio 2023 ore 10:56

Non sono mancati nemmeno in occasione del passaggio dal 2022 al 2023 episodi critici legati ai festeggiamenti di Capodanno: ne è una prova, ad esempio, il consuntivo diffuso oggi, domenica 1 gennaio, poco dopo le 11 dall’Ospedale San Martino di Genova.

Tre accessi in codice rosso

Dal Pronto Soccorso del succitato ospedale segnalano 30 accessi dalla mezzanotte alle 7 di questa mattina, di cui 14 riconducibili ai festeggiamenti di Capodanno:

- 5 ingressi per abuso di alcolici, trattati con codici di bassa priorità. Nessun accesso riconducibile all’uso di fuochi artificiali.

- 4 traumi, di cui due entrati in codice rosso: in particolare è stato recuperato a Pegli dai mezzi di soccorso un cittadino straniero (ad ora ancora senza identità) ritrovato in arresto cardiaco per la strada, probabilmente vittima di violenze. Sul caso sta indagando la Polizia Scientifica. Il paziente è attualmente ricoverato in gravi condizioni in Terapia Intensiva. Il secondo codice rosso è riferito alla vittima dell’incidente auto-moto avvenuto in largo Zecca attorno all’una (orario accettazione in Pronto Soccorso 1.26): si tratta di un 24enne politraumatizzato di origini senegalesi caduto dalla moto a seguito dell’impatto, ricoverato presso l’Osservazione Breve Intensiva del Pronto Soccorso.

- 3 le percosse registrate, tra cui un codice rosso: un 57enne di Struppa aggredito da sconosciuto in zona Prato-Molassana, che ha riportato diversi traumi facciali.

- 2 i malori registrati durante i festeggiamenti, senza gravi conseguenze.

Seguici sui nostri canali