Attività sismica

Scossa di terremoto nel milanese, avvertita dalla Lombardia al Piemonte

L'INGV ha stimato provvisoriamente la magnitudo fra 3.8 e 4.3: un'intensità significativa

Scossa di terremoto nel milanese, avvertita dalla Lombardia al Piemonte
Cronaca 17 Dicembre 2020 ore 17:21

Una scossa di terremoto è stata registrata alle ore 16:59, e di magnitudo provvisoriamente stimata tra il 3.8 ed il 4.3 dall’INGV, nell’area della città/provincia di Milano. Il sisma, decisamente di intensità significativa, è stato avvertito sin’anco al di fuori dei confini lombardi, come nel novarese. Al momento non sono stati segnalati danni a cose o persone, ma la magnitudo provvisoriamente stimata comincia ad essere compatibile con oscillazioni sufficienti a causare piccoli lesionamenti agli edifici.

 

Aggiornamento alle 17:22: l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ha appena inserito in tabella di monitoraggio il sisma, per il momento quantificato a magnitudo 3.8 e con epicentro localizzato a Trezzano sul Naviglio, ad una profondità di 8km.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità