Menu
Cerca

Sestri, attivato lo sportello “Inclusione Sociale”

L'obiettivo: potenziare gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà

Sestri, attivato lo sportello “Inclusione Sociale”
Sestri - Val Petronio, 20 Marzo 2019 ore 10:47

Giovedì 14 marzo è stato attivato presso la sede dei Servizi Sociali di viale Dante 134 lo sportello “Inclusione Sociale”, dedicato alla realizzazione di quanto previsto dal “Programma operativo nazionale” attraverso il quale il Comune di Sestri Levante potrà potenziare gli interventi e i servizi sociali di contrasto alla povertà.

Per il 2019 sono stati stanziati oltre 44.000€ per questa attività

Lo sportello è attivo il martedì, mercoledì e giovedì dalle 9:00 alle 12:30 alla presenza di un’assistente sociale farà una valutazione multidimensionale finalizzata a identificare i bisogni del nucleo familiare e dei suoi componenti, tenuto conto delle risorse e dei fattori di vulnerabilità del nucleo, nonché dei fattori ambientali allo scopo di definire un progetto personalizzato che tenga conto dei seguenti elementi di analisi:

a) condizioni e funzionamenti personali e sociali;

b) situazione economica;

c) situazione lavorativa e profilo di occupabilità;

d) educazione, istruzione e formazione;

e) condizione abitativa;

f) reti familiari, di prossimità e sociali.

L’attività dell’assistente sociale si concentrerà poi sull’attivazione di “Tirocini finalizzati all’inclusione sociale, all’autonomia delle persone e alla riabilitazione (accordo in conferenza unificata del 22 gennaio 2015)” tra cui l’attivazione diretta di tirocini extracurriculari, tirocini inclusivi, LPU e cantieri di lavoro, secondo la normativa del lavoro vigente (compreso il pagamento delle spese sostenute per oneri di sicurezza e prevenzione nei luoghi di lavoro – visite mediche, ecc. – e il pagamento delle spese sostenute per oneri assicurativi – Inail, ecc.)