Menu
Cerca

Sestri, l’andamento demografico della popolazione

Il bilancio demografico del 2018 tracciato dal Comune

Sestri, l’andamento demografico della popolazione
Sestri - Val Petronio, 23 Gennaio 2019 ore 10:59

Come ogni inizio di anno, il Comune di Sestri Levante presenta l’elaborazione statistica relativa all’andamento demografico della popolazione residente nell’anno 2018, occasione di approfondimento e di riflessione, importante per disporre di una fotografia reale che permette di orientare al meglio le scelte politiche ed amministrative del Comune.

Nascite: 108; deceduti: 297

I residenti a fine 2018 risultano 18.170 di cui 8.606 maschi e 9.564 femmine. 1.459 i residenti di cittadinanza straniera, pari all’8,02% della popolazione, così suddivisi: 468 cittadini provengono da Paesi dell’Unione europea, 304 altri Paesi europei, 174 dal continente africano, 323 dall’America, 190 dall’Asia.

Le nascite sono state 108 (47 maschi e 61 femmine), in lieve calo rispetto al 2017. I deceduti sono stati pari a 297 (di cui 140 maschi e 157 femmine).

Le nuove iscrizioni all’anagrafe sono stati 669 (di cui 331 maschi e 338 femmine), di cui 495 provenienti da altri Comuni, 137 dall’estero, 37 per altri motivi, in calo rispetto al 2017.

I cancellati sono stati 649 (363 maschi e 286 femmine), di cui 512 verso altri Comuni, 63 verso l’estero e 74 per irreperibilità. Quest’ultimo dato, al di là delle ripercussioni statistiche, rappresenta un segnale importante ed è il frutto dell’impegno nella lotta all’evasione fiscale che ha comportato un controllo delle false residenze.

In termini di struttura la popolazione sestrese continua ad essere caratterizzata da una prevalenza marcata della componente femminile che supera quella maschile di 958 unità e da un indice di invecchiamento, pari a 281,34 a fine 2017,  in tendenza con quello ligure, (252,4), ben più alto della media nazionale, pari a 168,9.

La popolazione per fasce d’età risulta così suddivisa: 0-18 : 2.553, 19-65 : 10.230, 66-106 : 5.348. Gli ultracentenari sono 7 (1 maschio e 6 femmine); la più longeva è una signora di 103 anni.

Le famiglie residenti a Sestri sono 8.957 di cui il 43,6% monocomponente. I matrimoni civili celebrati nel 2018 sono stati 101, in deciso aumento rispetto all’anno precedente, a cui si aggiunge una unione civile. I matrimoni religiosi sono stati 74.

22 i divorzi brevi e 8 le separazioni registrate.

I testamenti biologici depositati sono stati 23.

La diffusione annuale dei dati statistici è – oltre motivo di verifica e di riflessione – anche occasione per evidenziare l’importante attività che il Servizio Demografico svolge. Sestri Levante fa parte dei 1.613 (su 7.926) Comuni in Italia che sono allacciati al cervellone dell’Anagrafe Nazionale della Popolazione residente. L’Anpr è l’unica banca dati contenente le informazioni anagrafiche prima conservate nei singoli Comuni, con possibilità di ottenere da qui le varie certificazioni anche dei cittadini residenti in altri Comuni (e viceversa), consentendo di avere una fonte univoca da cui il cittadino e tutte le amministrazioni pubbliche possono attingere.