Cronaca
dopo i lavori di ampliamento

Sestri Levante, inaugurata la palestra di via Lombardia

Investimento di circa 1,4 milioni di euro

Sestri Levante, inaugurata la palestra di via Lombardia
Cronaca Sestri - Val Petronio, 04 Dicembre 2021 ore 16:46

Nel pomeriggio di oggi, sabato 4 dicembre 2021, è stata inaugurata ufficialmente la palestra di via Lombardia dopo i lavori di ampliamento, messa in sicurezza ed efficientamento energetico per i quali il Comune di Sestri Levante si è aggiudicato un finanziamento di quasi 1,4 milioni di euro dal Ministero Istruzione Università e Ricerca (910 mila euro) e GSE – Gestore dei Servizi Energetici (468 mila euro).

Investimento sullo sport

“Un intervento strategico per la città, sul quale abbiamo lavorato intensamente per dotare le associazioni sportive, i nostri ragazzi e gli alunni della scuola di via Lombardia di una struttura moderna e funzionale – dichiara la sindaca di Sestri Levante, Valentina Ghio – Un investimento sullo sport che si unisce all’efficientamento energetico e alla sostenibilità ambientale, temi su cui siamo impegnati da anni e che portano risultati con un impatto positivo e concreto sulla vita di tutti noi”.

L’inaugurazione di oggi chiude ufficialmente gli interventi di ampliamento e adeguamento sismico della palestra, utili a garantire un ampio e completo utilizzo della struttura e contemporaneamente un adeguamento dal punto di vista delle normative di prevenzione incendi e relative agli impianti sportivi pubblici, finanziati dal MIUR.

Nuova tribuna

Gli interventi, oltre all’adeguamento sismico, hanno compreso il rifacimento della copertura, un ampliamento che ha consentito l’installazione di una nuova tribuna con omologazione CONI che consente di ospitare – senza contingentamento Covid 146 spettatori, per una capienza complessiva della palestra pari a 200 persone -, nuovi servizi igienici, una infermeria, una palestrina, un ufficio e locali tecnici, il rifacimento completo degli impianti e interventi di efficientamento energetico e un nuovo percorso di collegamento con l’adiacente plesso scolastico.

Il finanziamento di GSE ha poi consentito di completare gli interventi che consentono di classificare la palestra di via Lombardia come edificio classificato “Nzeb” (edifici a energia quasi zero), grazie alla la sostituzione completa dei serramenti, una nuova centrale di produzione calore, un nuovo impianto ricambio aria a servizio della palestra e degli spogliatoi e l’isolamento termico dell’involucro della palestra. Inoltre, a inizio 2022 sarà installato un nuovo impianto fotovoltaico sulla copertura della palestra da cui deriverà un ulteriore risparmio energetico.

“L’appuntamento di oggi chiude un percorso importante che sta però all’interno di un progetto di ampio respiro e che coinvolge l’intera città, sia dal punto di vista della sostenibilità che della promozione di una vita attiva – conclude la sindaca -. Il lavoro sui parchi, sulle palestre cittadine, il supporto alle società sportive rientrano nel pensiero di sviluppo di una città sempre più attiva e vivibile”.