Menu
Cerca

Sestri Levante, sabato intitolazione di piazza Fosco Becattini

E’ l’unico calciatore sestrino e corsaro ad aver giocato sia in Serie A sia in Nazionale

Sestri Levante, sabato intitolazione di piazza Fosco Becattini
Sestri - Val Petronio, 29 Gennaio 2019 ore 14:26

Sestri Levante intitolerà una piazza a Fosco Becattini, ex calciatore del Genoa scomparso nel dicembre 2016 a 91 anni. L’intitolazione del piazzale davanti allo stadio Sivori avverrà sabato 2 febbraio alle 16:30. Saranno presenti il sindaco di Sestri Levante Valentina Ghio, la famiglia Becattini e l’Unione Sportiva Sestri Levante 1919.

E’ l’unico calciatore sestrino e corsaro ad aver giocato sia in Serie A sia in Nazionale

“Palla di gomma” , nato a Sestri Levante il 16 marzo 1925, era cresciuto nel vivaio dei corsari, poi dal 1946 al 1961 aveva militato nel Genoa collezionando 425 presenze, un record sfiorato poi da Vincenzo Torrente e superato soltanto da Gennaro Ruotolo (444). Due le presenze in Nazionale, l’esordio il 27 marzo 1949 in Spagna-Italia (1-3). Da allenatore era tornato nella sua città per allenare il Sestri Levante in Serie D negli anni ’70.