Menu
Cerca
La tragedia

Sestri Levante si stringe intorno alla famiglia della ragazza mancata oggi. Annullati gli appuntamenti di Andersen

Morta la ragazza colpita lunedì da emorragia cerebrale in seguito alla vaccinazione con AstraZeneca

Sestri Levante si stringe intorno alla famiglia della ragazza mancata oggi. Annullati gli appuntamenti di Andersen
Cronaca Sestri - Val Petronio, 10 Giugno 2021 ore 18:28

E' morta Camilla Canepa, la ragazza colpita lunedì da emorragia cerebrale in seguito alla vaccinazione con AstraZeneca. Lo comunica il Comune di Sestri Levante, città dove la giovane viveva.

Sestri Levante si stringe intorno alla famiglia della ragazza mancata oggi. Annullati gli appuntamenti di oggi di Andersen

“Purtroppo, poche ore fa, Sestri Levante è stata colpita da un lutto che mai avremmo voluto vivere. L'amministrazione comunale e tutta la città si stringono intorno alla famiglia della ragazza scomparsa oggi. In questo momento di dolore esprimo tutto il mio affetto e la mia vicinanza ai familiari di Camilla. Abbiamo deciso di annullare gli appuntamenti dell'Andersen previsti per oggi, giovedì 10 giugno”, dichiara Valentina Ghio, sindaca di Sestri Levante.

La nota del San Martino alle 20

Alle ore 20 arriva la comunicazione ufficiale del San Martino.

"L’Ospedale Policlinico San Martino comunica che è terminato il periodo di osservazione, relativo alla paziente di 18 anni ricoverata presso la Rianimazione.

La Direzione e tutto il personale del Policlinico si stringono attorno ai familiari, che abbiamo potuto apprezzare in questi tristi giorni per l’umanità e la disponibilità palesate nei confronti dei nostri professionisti".

Il cordoglio di Regione Liguria

"Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, insieme a tutta la Giunta, esprime profondo cordoglio per la scomparsa della ragazza di 18 anni ricoverata dal 6 giugno in neurochirurgia all'ospedale Policlinico San Martino di Genova con diagnosi di trombosi seno cavernoso: “Le nostre più sentite condoglianze vanno ai suoi cari. Tutta la Liguria si stringe attorno alla famiglia a gli amici della ragazza".-

-