Cronaca
Sestri Levante

Sestri Levante Wine Festival, la città dei due mari per due giorni capitale del vino

L’evento si svolgerà domenica 20 e lunedì 21 marzo all’ex Convento dell’Annunziata che si affaccia sulla Baia del Silenzio.

Sestri Levante Wine Festival, la città dei due mari per due giorni capitale del vino
Cronaca Sestri - Val Petronio, 18 Marzo 2022 ore 12:30

La città dei due mari capitale del vino. Dopo 2 anni di pausa torna Sestri Levante Wine Festival.

L’evento si svolgerà domenica 20 e lunedì 21 marzo all’ex Convento dell’Annunziata che si affaccia sulla Baia del Silenzio

L’evento si svolgerà domenica 20 e lunedì 21 marzo all’ex Convento dell’Annunziata che si affaccia sulla Baia del Silenzio. Si potranno degustare vini nelle giornate di domenica dalle 10 alle 19.30 e lunedì dalle 10 alle 19. Ingresso con Green pass rafforzato, 15 euro per il pubblico e 10 euro per tutti i soci Fisar, Ais e Fic.

«Abbiamo coinvolto il tessuto locale, collaborando con il Civ e i negozianti del Caruggio, l’Accademia del Turismo di Lavagna e la Federazione cuochi genovesi – sottolinea Emiliano Bixio, presidente dell’Associazione Gente de la Maina – a Sestri Levante arriveranno circa 45 espositori provenienti da diverse parti d’Italia, in particolar modo dalla Liguria, dal Piemonte ma anche dall’Emilia e dalla Campania, in particolar modo dal piacentino e dal beneventano. L’Eccellenza sarà presente a Sestri Levante».

La città dei due mari parteciperà attivamente alla manifestazione come lo stesso Bixio, sestrino purosangue, conferma.

«Quest’anno i negozianti del Caruggio allestiranno vetrine a tema nei propri negozi per circa 10 giorni – prosegue il presidente dell’Associazione Gente de la Maina – inoltre organizzeremo una serata pre Wine Festival con cene a tema con l’aiuto dei bar e dei ristoranti del centro storico».

Tra conferme e novità, diversi sono gli eventi collaterali. «Lunedì 21 marzo faremo una gara con gli alunni dell’Accademia del Turismo di Lavagna – aggiunge Bixio – i ragazzi dovranno preparare dei piatti e abbinare il vino giusto». Non solo Bacco. Ci sarà spazio anche per l’acqua e la birra. Non è un’eresia. A Sestri Levante sarà lanciato un prodotto che segna il ritorno di una grande azienda dell’entroterra del Tigullio. «Siamo onorati di poter ospitare la Santa Rita di Ne che ripartirà con la produzione tradizionale e con la creazione di una birra preparata l’acqua della storica fonte – conclude Bixio – l’azienda sta lavorando per poterla imbottigliarla in tempo per l’appuntamento di Sestri Levante Wine Festival».

Seguici sui nostri canali