Sgombero rom in piazza Giovanni Paolo II

A Chiavari, nel pomeriggio di martedì 26 settembre in Colmata mare

Sgombero rom in piazza Giovanni Paolo II
26 Settembre 2017 ore 16:06

Emergenza rom a Chiavari: è iniziato alle 14.30 lo sgombero di accampamenti e rifugi di fortuna in piazza Giovanni Paolo II, in Colmata a mare, a cura della Polizia Municipale di Chiavari, dopo apposita ordinanza comunale. Una decina le persone allontanate.

12 tende da campeggio, 30 materassi e rifiuti di ogni genere

“Considerato che l’accesso all’area in questione è vietato – viene scritto nell’ordinanza – e che la nuova occupazione è avvenuta attraverso alcuni varchi effettuati, tagliando e forzando la recinzione, e viste le condizioni igieniche pessime date dalla presenza di rifiuti di ogni genere e resti di fuochi destinati alla cottura di cibi, di 12 tende da campeggio e almeno 30 materassi (…), il Comune ripristina l’area”.

“Costituivano un pericolo per  bambini, anziani e donne”

In un altro passaggio dell’ordinanza viene sottolineato che “un numero così cospicuo di persone che bivaccano nell’area in questione costituisce un potenziale pericolo per la sicurezza urbana anche a causa del più totale degrado in cui vivono, a pochi metri dal parcheggio pubblico che è frequentato da numerose persone, compresi bambini, anziani e donne sole anche in ore serali e notturne”.

Chiuso l’accesso definitivo agli estranei

Il Comune ha così deciso di “ripristinare le normali condizioni igienico sanitarie nell’area interessate con strutture di fortuna, rimuovendo e avviando in discarica tutto il materiale depositato, prevedendo un ritiro straordinario dei rifiuti e una pulizia periodica in area. Ha scelto inoltre di ripristinare i varchi esterni in maniera idonea ad impedire con misura definitiva l’accesso di estranei”.

5 foto Sfoglia la gallery
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Curiosità