Cronaca
Le operazioni di soccorso

Si frattura caviglia nei boschi di Cento Croci, fungaiolo trasportato al pronto soccorso di Lavagna

Il Soccorso alpino e speleologico Liguria è intervenuto anche nel Ponente ligure

Si frattura caviglia nei boschi di Cento Croci, fungaiolo trasportato al pronto soccorso di Lavagna
Cronaca Chiavari - Lavagna, 23 Ottobre 2022 ore 20:24

Giornata intensa, quella di oggi, domenica 23 ottobre, per gli operatori del Soccorso Alpino e Speleologico Liguria.

L’operazione nei boschi di Cento Croci

Intervento questa mattina nei boschi di Cento Croci per un fungaiolo spezzino classe '69 che, cadendo, si è procurato la frattura di una caviglia. Il Soccorso Alpino e Speleologico Liguria è intervenuto insieme ai vigili del fuoco e alla Croce Rossa di Varese Ligure. Medicato e stabilizzato, l'uomo è stato portato sulla strada in barella. Da qui è stato caricato sull'ambulanza che lo ha portato al pronto soccorso di Lavagna.

Occhi puntati anche su un intervento nel Ponente ligure

Il Soccorso Alpino e Speleologico Liguria è intervenuto nel pomeriggio nel torrente Prialunga a Varazze, zona La Fonda, insieme a vigili del fuoco e pubblica assistenza locale. Durante un’attività di canyoning in gruppo un uomo classe ‘84 di Sanremo si è gravemente infortunato ad una caviglia. Sono stati i compagni inizialmente a portarlo sul sentiero. Qui è stato raggiunto dai tecnici del soccorso alpino e dai vigili del fuoco. Medicato e stabilizzato, è stato trasportato per circa un’ora in barella. Giunto sulla strada è stato caricato sull’ambulanza che lo ha trasportato all’ospedale San Paolo di Savona con una più che probabile frattura alla caviglia.

Seguici sui nostri canali