Menu
Cerca
il ricordo

Addio al piccolo Simone: oggi una messa in suffragio a Ri Basso

Studente delle medie Della Torre e giocatore di pallavolo all'Admo, è scomparso un anno fa per un male incurabile

Addio al piccolo Simone: oggi una messa in suffragio a Ri Basso
Cronaca Chiavari - Lavagna, 24 Aprile 2021 ore 12:03

È trascorso un anno, ma nessuno, a Chiavari, in Val d’Aveto e tra i tantissimi che lo conoscevano, lo ha dimenticato. Il piccolo Simone Carpanese sarà ricordato oggi, sabato 24 aprile, alle 18 nella chiesa di Ri Basso a Chiavari, con una messa in suo suffragio. Nell’aprile del 2020, in pieno lockdown per la pandemia, un male incurabile lo aveva strappato all’affetto dei suoi cari.

Gentile, timido, appassionato di pallavolo

Studente dell’istituto comprensivo Della Torre, giovane giocatore di pallavolo nella Amis Admo, la sua giovane vita è stata interrotta da un carcinoma mioepiteliale. Nonostante la ricerca disperata di una cura, anche all’estero, Simone è progressivamente peggiorato e si è spento all’ospedale Gaslini di Genova proprio un anno fa. La notizia aveva commosso tutti: le regole imposte dalla pandemia non avevano consentito la celebrazione di un funerale pubblico, ma l’affetto degli amici, dei suoi insegnanti, dei compagni di pallavolo non si è ancora spento. Gentile, un poco timido, Simone è stato strappato alla vita proprio quando si stava affacciando alla vita: ha lasciato il suo sorriso, la gioia e l’entusiasmo di un bambino, in tutti un ricordo indelebile.

Riposa tra i monti che amava

Simone è sempre stato circondato dall’amore dei suoi familiari, dei genitori in particolare, Sabrina Raggi e Graziano, della sorellina Gaia, delle nonne Attilia e Carmen, degli zii Nadia, Sergio e Claudio. Oggi Simone riposa nel piccolo cimitero di Pievetta, tra i monti che amava. Fiore tra i fiori, continua a guardare dal cielo a quanti gli hanno voluto bene.

Il cimitero di Pievetta